VUOI VOLARE ALTO?

Nel 1759, Arthur Guinness prese l’audace decisione di firmare un contratto di affitto di 9.000 anni con il quale avvio’ una birreria in St. James’s Gate a Dublino, annunciando l’arrivo di quella che sarebbe diventata una delle piu’ importanti icone d’Irlanda e una delle birre piu’ amate, la GUINNESS®.

Nel 2000, Guinness ha avuto una nuova idea altrettanto audace: creare la Guinness Storehouse, un’ esperienza collegata ad un marchio di livello mondiale.

15 anni dopo, la Guinness Storehouse ha ricevuto oltre 15 milioni di visitatori, confermandosi fermamente la prima attrazione turistica d’Irlanda e venendo recentemente premiata dal World Travel Awards come ‘Europe’s Leading Tourist Attraction’. Possiedi le credenziali per entrar a far parte della prima attrazione turistica d’Irlanda?

APPLICA QUI

UN GRANDE MARCHIO RICHIEDE GRANDE TALENTO.

La Guinness Storehouse esiste per accogliere i visitatori in un viaggio indimenticabile nel cuore della Guinness; una birra che è fatta di più. Le persone sono fondamentali per offrire questa esperienza e la Guinness Storehouse cerca attivamente persone fatte di più: più anima; più orgoglio; più qualità e più cortesi. Il potenziale individuale è attentamente abbinato all'adattamento culturale. Quella cultura è progressista, inclusiva e responsabilizzante e si sforza di garantire che sia i visitatori che il personale si sentano come se appartenessero alla Casa della Guinness.

Da oltre 250 anni, la Guinness è rinomata per il riconoscimento della sua gente. Questa tradizione di benessere dei dipendenti non si ferma alla Guinness Storehouse. Dall'apertura nel 2000, la Guinness Storehouse ha investito molto nella creazione di un ottimo ambiente di lavoro per tutti i dipendenti con un'enfasi sullo sviluppo personale e sulla creazione di una cultura in cui le persone si sentano supportate e valorizzate. Vuoi crescere e costruire una carriera con uno dei migliori datori di lavoro irlandesi? Per ulteriori informazioni e per trovare le ultime offerte di lavoro, visitare qui.